Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Grano duro

La pasta di grano duro la pasta “ italiana” per antonomasia.

Conosciuta anche come la comune “pasta secca”, viene preparata soltanto utilizzando acqua e semole selezionate di grano duro.

La semola di grano duro, prodotta dalla macinazione del grano duro, risulta più ricca di complessi proteici rispetto a quella di grano tenero, sostiene meglio la cottura, è più elastica, compatta, conferisce alla pasta il colore giallo ambrato, sprigiona un sincero profumo di grano e un gusto leggermente sapido.

La carenza di lipidi nella pasta di semola di grano duro trova perfetta integrazione con tutti i condimenti, che la rendono il piatto fondamentale della dieta mediterranea. 

Può avere tantissime forme sia come pasta lunga, corta o come pasta per minestre. Inoltre i vari formati, a seconda delle loro caratteristiche, possono avere superficie liscia o ruvida. 

La sua consistenza dura è conseguente al processo di essicamento a cui viene sottoposta e che le garantisce una lunga conservazione nel tempo.